"Implantologia ad alta qualità ma a basso costo con dentisti esperti ed affidabili."

Diabete e denti

Prezzo di pacchetto per la ricostruzione di una intera arcata (superiore o inferiore):

Pacchetto a prezzo fisso, hotel compreso

Prezzo di pacchetto per la ricostruzione di una intera arcata (superiore o inferiore):

Arcata inferiore: 10-12 impianti dentali IHDE e ponti dentali temporanei fissi: 5500 €

Arcata superiore: 10-12 impianti dentali e ponti dentali temporanei fissi IHDE: 5500 €
(Il prezzo del pacchetto non ha elementi nascosti!)

Il pacchetto comprende:

  • Consultazione e preparazione di un piano di trattamento
  • Medicazioni
  • Estrazione di denti, se necessaria
  • Intervento chirurgico – inserimento di 10-12 impianti dentali a carico immediato IHDE
  • Impressione e realizzazione di un ponte dentale circolare temporaneo fisso
  • Collocamento del ponte dentale circolare
  • Correzione di eventuale malocclusione, aggiustamento del morso
  • Visita di controllo
  • Sistemazione con colazione per 4 giorni a soli 500 metri dalla clinica: Jagello Business Hotel***
  • Trasferimento da e per l’aereoporto all’arrivo e alla partenza
  • Assistenza dalla Vostra assistente dentale personale che organizzerà il Vostro viaggio e gli appuntamenti dentali e che Vi accompagnerà ad essi

Impianti e dentiere fisse in soli 4 giorni

Volete essere capaci di sorridere di nuovo, ma non volete aspettare mesi per la guarigione prima di poter ricevere la dentiera fissa? Grazie alla tecnologia di impianti dentali a carico immediato IHDE dalla Svizzera, ora potete avere una completa ricostruzione dell’arcata supreiore e quella inferiore con dentiera semi fissa in quattro giorni.

Avete il diabete e anche denti da sistemare? Nessun problema. Diabete e impianti dentali.

Purtroppo il diabete e gli impianti dentali insieme rappresentano un elemento di rischio. In molti casi anche un innesto osseo diventa necessario, che è una procedura lunga e dolorosa. Inoltre, la guarigione della gengive e delle ossa di chi soffre di diabete richiede tempi più lunghi e anche la prognosi a lungo termine è assai ridotta. Molti trattamenti dentali falliscono e molti pazienti non ricevono trattamento perché certi dentisti non raccomandano impianti dentali a pazienti con diabete.

La soluzione: impianti di base. Così diabete e denti ricostruiti non sono più una contraddizione.

    La procedura con gli impianti di base è:

  • veloce – non richiede trapianto di osso o solo in misura piccola
  • sicura – con una rata di successo del 98,2 % (Dental Spiegel, 2009/1-2)
  • senza dolore – siccome è una procedura solo minimamente invasiva
  • una soluzione a lungo termine – gli impianti vengono inseriti nell’osso corticale non colpito da osteoporosi

Impianti di base IHDE

I prodotti per l’implantologia a carico immediato usati dai nostri chirurgi odontoiatrici provengono dal produttore svizzero IHDE. Il professore Ihde da 20 anni si concentra sulla riduzione del tempo necessario per il trattamento. La struttura singolare degli impianti in titanio offre stabilità immediata per la protesi dentale fissa. Gli impianti sono fatti di una parte unica il che significa che i costi per i monconi degli impianti nel secondo trattamento per i ponti dentali definitivi sono più bassi.

Il ponte dentale temporaneo fisso deve essere sostituito?

La sostituzione della dentiera temporanea, fissata nel corso del primo trattamento, dipende solamente dai bisogni individuali del paziente. La dentiera fissa è fatta di plastica (lo stesso materiale usato per la protesi completa). Gli impianti inizialmente possono essere caricati solo di questo tipo di restauro temporaneo. Se il paziente desidera, la dentiera temporanea può essere sostituita con ponti in metallo-ceramica o zirconia dopo un periodo di guarigione di 6 mesi.

E’ necessario l’innesto osseo?

E’ possibile che sia necessario anche l’innesto osseo, ma per capirlo bisogna verificare quale percentuale della massa ossea è stata persa. Il chirurgo decide volta per volta se è necessario l’innesto osseo. La differenza rispetto all’implantologia tradizionale è che nel prezzo di 5500 € per arcata del nostro pacchetto è compreso anche l’intervento per l’innesto osseo.

Metodo e procedura

Questa tecnica, semplice e poco invasiva, fatta sotto anestesia locale (oppure sotto anestesia totale, se necessario), è un metodo quasi indolore praticato da circa 30 anni. L’aspetto principale di questo metodo è che il dentista crea la cavità necessaria nell’osso per l’impianto con il trapano invece di fare un’incisione nella gengive. Il dentista crea solo dei buchi piccoli nella gengive e poi l’impianto viene inserito nella parte dura dell’osso invece che nella massa ossea morbida e spugnosa.

Con questo metodo vengono inseriti 8-12 impianti per arcata. Il numero esatto dipende dalle dimensioni della mascella e della mandibola. Questo metodo richiede in numero più altro di impianti per la stabilità rispetto al metodo tradizionale di implantologia, in modo che il ponte circolare provvisorio possa essere immediatamente fissato.

Dopo l’intervento, il dentista prende l’impressione per l’inserimento semi-provvisorio. Il paziente deve tornare alla clinica il giorno seguente solo per una prova e poi per l’inserimento definitivo delle strutture fisse il quarto giorno dopo l’intervento.

diabete ed denti con impianti dentali

Il Vostro specialista: il dott. László Mozsolits

  • Dirige due cliniche in Ungheria
  • Parla l’inglese fluentemente
  • Il suo campo di specializzazione è la chirurgia orale e l’implantologia
  • La sua priorità è che i pazienti siano più che soddisfatti a trattamento completato

I nostri articoli sul tema del diabete e impianti dentali:

Diabete e denti
5 (100%) 1 vote

Best Dental Solutions LtD. 22 200 503 805