"Implantologia ad alta qualità ma a basso costo con dentisti esperti ed affidabili."

Procedura impianti dentali

Come vengono posizionati gli impianti?
A che cosa dovete fare attenzione dopo il trattamento?

Procedura impianti dentali

Gli impianti dentali servono come sostituti al posto dei denti persi per vari motivi. La procedura degli impianti dentali è più semplice di quanto si pensi.

La procedura degli impianti dentali Procedura impianti dentali

La prima cosa nella procedura di impianto dentale è quella di creare un piano individuale di chirurgia implantare personalizzato in base alle esigenze del paziente. Questo passaggio richiede una radiografia panoramica o una visita personale dal dentista. È importante che il dentista fornisca informazioni sufficienti e accurate sull’intervento poiché, la maggior parte dei pazienti non ha informazioni sull’impianto dentale. Quando si tratta di una chirurgia implantare, il dentista deve prendere in considerazione numerosi aspetti. Il piano di chirurgia implantare deve essere composto con grande cura dei dettagli come lo stato di salute del paziente e i possibili rischi.
I pazienti di solito hanno diverse opzioni riguardo al tipo e alla modalità logistica di inserimento dell’impianto dentale. Dopo aver preso una decisione, il paziente e il dentista devono fissare una data per la prima fase della procedura dell’ impianto dentale.
A causa della perdita delle radici, i denti artificiali devono essere ancorati agli impianti inseriti nella gomma. L’impianto dentale assicura la stabilità dei denti sebbene, la flessibilità dei denti sia limitata. La procedura di impianto dentale non è dolorosa per il paziente.
L’impianto dentale ha la forma di una vite ed è realizzato in titanio poiché questo materiale è il più compatibile con il corpo umano. Il dentista inserisce le viti durante un intervento chirurgico con l’aiuto dell’anestesia locale. A seconda del volere e delle esigenze del paziente, l’intervento chirurgico può avvenire in anestesia generale. Tuttavia, il metodo più usato di anestesia è l’anestesia locale. Ciò dimostra anche, che la chirurgia implantare non è affatto dolorosa.
Innanzitutto, è necessario aprire un determinato segmento osseo della mascella per l’inserimento dell’impianto dentale. Quindi, il dentista deve fare un piccolo taglio nella mucosa creando il cosiddetto letto implantare (che richiede una certa larghezza e profondità). Dopo l’inserimento dell’impianto dentale la gengiva viene cucita.

Durata della procedura di un impianto dentale

La durata della procedura di un impianto denatle dipende dal tipo di procedura. Esistono due diversi tipi di procedura di impianto dentale, il metodo a due stadi e uno stadio (con impatto immediato sui denti).
Con una procedura di impianto dentale a due stadi, c’è una fase di guarigione dopo l’inserimento dell’impianto dentale. Questo dura da 3 a 6 mesi dopo l’intervento. Ovviamente, i pazienti che optano per la chirurgia a due stadi ricevono una sostituzione temporanea dei denti per il periodo di guarigione.
Dopo la fase di guarigione segue una seconda, ma più piccola procedura chirurgica per posizionare l’abutment sull’impianto. Esistono tre diverse varianti di denti artificiali: la corona dentale, il ponte dentale e vari tipi di protesi dentali.
Con il metodo chirurgico a uno stadio, il dentista fissa i denti artificiali subito dopo l’intervento.

Dopo l’intervento

Dopo l’intervento chirurgico, possono verificarsi possibili disturbi, ma di solito non c’è dolore intenso. Eventuali reclami possono essere mitigati con antidolorifici. A seconda del paziente, possono verificarsi gonfiori e lividi postoperatori, che di solito durano 2 o 3 giorni. Il paziente deve tenere un impacco freddo sul viso per facilitare il gonfiore. Dopo l’intervento il paziente riceve istruzioni importanti in merito alla guarigione delle ferite. Il passo successivo è che il paziente deve familiarizzare con queste nuove norme per l’ igiene orale. È importante che il paziente ottenga un trattamento professionale di igiene orale ogni sei mesi. Inoltre, gli impianti dentali inseriti devono essere esaminati ogni sei mesi da un dentista.

Infezione dell’impianto dentale

Di solito, con l’aiuto di preparativi completi e l’esecuzione di un intervento chirurgico, i rischi sono minimi. Possibili rischi, come l’infezione dell’impianto dentale (chiamata anche infezione peri-implantare) possono emergere per una serie di motivi. Oltre alla mancanza di igiene orale c’è una vasta gamma di cause che possono portare all’ infezione dell’impianto dentale:

  • fumo
  • diabete
  • osteoporosi o parodontite
  • stress
  • visite di controllo dentale irregolari
  • cura dentale insufficiente e la cura dell’impianto
  • la mancanza di guarigione dell’impianto nella mascella

L’infezione perimplantare è l’infezione della gengiva. Si inizia intorno all’impianto dentale stesso e può espandersi per l’osso della mascella. Nella fase iniziale si chiama mucositi. In questa fase l’infezione è presente solo nel tessuto molle (la gengiva) che circonda l’impianto dentale. Certo, è meglio riconoscere una simile infezione nelle sue fasi iniziali. Quindi, se il paziente nota i sintomi di una infezione della gengiva (ad esempio un certo dolore all’impianto e la colorazione rossa della gengiva), deve contattare immediatamente il proprio dentista.
Se l’infezione raggiunge lo stadio perimplantare, diventa irreversibile e può addirittura portare alla perdita dell’impianto dentale. Il paziente deve prestare attenzione a questi sintomi, dal momento che,l’infezione di un impianto dentale trascurato può portare al riassorbimento osseo nella mascella

Il concetto All-on-4

Di seguito è una soluzione facile da implementare e conveniente che considera sia la funzionalità Read more

Riparazione degli impianti dentali: cosa dovremmo fare quando c’è un problema con l’impianto?

Sebbene il tasso di successo dell'inserzione di impianti sia davvero elevato - ben oltre il Read more

Vari tipi di impianti dentali

Ci sono diversi tipi di impianti dentali. Quale dovrei scegliere? Con lo sviluppo e la Read more

Desiderate avere denti sani?

Gli impianti dentali low cost sono una bella cosa? Come mai? Dipende da come si Read more

Impianti dentali controindicazioni 

Il sistema più moderno per sostituire i denti persi è l'impianto dentale, possono essere elencati Read more

Vorreste risparmiare anche sul Vostro trattamento dentale?
Chiedete un preventivo oggi!

    Nome (obbligatorio)
    Cognome (obbligatorio)

    Numero di telefono (non obbligatorio)
    E-mail (obbligatorio)

    Descrivete il Vostro caso in dettaglio se non potete mandarci degli allegati (non obbligatorio)

    ATTENZIONE: la Vostra richiesta è importante per noi, per cui se dopo avercela mandata non Vi trovate sulla pagina entro alcuni secondi e non ricevete la nostra e-mail di conferma (per favore verificate che non fosse finita per caso nella Vostra mappa degli spam), allora per favore ricaricate la pagina, riempite il modulo di nuovo e cliccate su "CONFERMA" di nuovo. Se anche il secondo tentativo fosse fallito, per favore contattateci sull'indirizzo e-mail info@impiantidentaliallestero.it, oppure chiamateci sul numero +44 20 3769 3987.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Come tutte le aziende con un sito Web, anche Best Dental Solutions Ltd. utilizza i cookie sui propri siti web.